HO BISOGNO DI AIUTO?
Italia | EUR €
Come viene misurato Momme
STORIA DI MOMME
14° secolo
Momme (匁), unità di massa ed ex unità monetaria giapponese, apparsa per la prima volta in un libro di famiglia dell'epoca Bunmei nel 1484. Sebbene non sia più utilizzata come moneta, continua a essere una misura standard nell'industria delle perle.
19° secolo
Il concetto di momme è emerso come alternativa al conteggio dei fili a causa dell'elevato numero e della variazione dei fili all'interno dei bozzoli. È entrato nel linguaggio europeo dei commercianti nel XIX secolo.
Inizio del XX secolo
All'inizio del XX secolo il Giappone ha sostituito ufficialmente il sistema metrico decimale con il sistema di pesi e misure shakkanho. L'unità di massa di base era il Kan, da cui derivavano altre misure, tra cui il monme. Il monme, successivamente diffuso in Occidente come momme, rimane l'unità di misura tradizionale per la seta e le perle.
Momme (Peso) Gamma
Il peso momme si riferisce alla misura del peso del tessuto di seta. Più alto è il peso momme, più il tessuto è pesante e resistente.
leggero Momme
Tessuto più sottile e delicato. Può essere più velato o leggero, per offrire un aspetto delicato ed etereo.
Medio Momme
Leggermente più pesante, offre maggiore sostanza e durata. Rappresenta una combinazione ben bilanciata di leggerezza e longevità.
Pesante Momme
Tessuto significativamente più pesante e sostanzioso. Maggiore peso, durata e aspetto più strutturato.